l'autore del sito
i nostri collaboratori
il blog di jacopo
blog fotografico
motore di ricerca
sito v.1.6.0
menu principale vuoi collaborare con questo sito? clicca qui

Pillole di Saggezza
«»



RICEVO E PUBBLICO: EMAIL DA VANESSA, UNA STUDENTESSA! di: Vanessa

Ciao a tutti!! Filosofi e non, studenti universitari o solo "simpatizzanti" della filosofia...io sono una di questi, almeno per ora. Je me présent: sono una studentessa delle superiori, ho 17 anni:per quel che riguarda la filosofia posso dire che la mia conoscenza non va oltre il Socrate da manuale...per il resto posso ammettere di "sapere di non sapere".
Nella sua "brevissima introduzione alla filosofia" Thomas Nagel non dice per caso "lo scopo è quello di spingere un po' più a fondo la nostra conoscenza del mondo e di noi stessi"????? E' proprio per questo che ADORO la filosofia, è questa che mi ha dato la spinta alla conoscenza del mondo, alla sua vera "essenza". Essenza che....apparentemente conosciamo...non è per caso apparenza tutto ciò che noi vediamo, sentiamo, tocchiamo...?
Ad es. vediamo una rosa...ci appare bella...la prendiamo in mano e tac !...entra in azione la spina!!!Esempio banale il mio, e pure vecchiotto…ma, riflettiamo…dopo la puntura sembra ancora così bella la rosa?....non è forse apparente la sua bellezza???Sempre che per bellezza(in questo caso particolare, tanto per ribadire l'esigenza dell'universale) si intenda qualcosa di bell'aspetto, che dà piacere alla vista(e non arrechi danno).Non è forse così??? E come potrebbe essere diversamente? E qui mi pongo una domanda.....la sincerità esiste??? Perchè se tutto è apparenza vuol dire che la sincerità è nulla!!!!! E quindi esiste solo la bugia... il che implica che il tutto sia bugia, una cosa sola!
E a questa stregua...perchè gli uomini dicono le bugie? Una persona potrebbe rispondermi: "Perchè a volte è conveniente"...allora penserei che l'uomo fa le cose che fa per convenienza.E come no???? Mi pare ovvio!!!! Ma chi lo sa se questa "convenienza", o come la vogliamo definire, è bene o male? Qulacun altro potrebbe dirmi addirittura ...boh!!! ...cielo, se qualcuno mi rispondesse così penserei che quello che fa lo fa senza sapere cosa fa, e soprattutto per che cosa lo fa: comunque, mi è capitata anche questa risposta, quando l'ho chiesto ad una persona conoscente. (mi avrà anche preso per matta, dato che l'argomento in discussione era completamente diverso)Sapete cosa ne penso io? Gli uomini dicono le bugie perchè non sono capaci di cavarsela con la verità!
Perchè i politici promettono un sacco di cose che poi non mantengono? Perchè credono, anzi sono sicuri che dicendo quello che veramente vogliono fare, (cioè soldi: e qui concordo con Federico Scarpa, sul mondo governato da potenti ignoranti e ingordi di danaro) non salirebbero al potere... e mi pare anche ovvio: e allora mentono, ed ecco che qui il "commettere ingiustizia" si rivela come mezzo per arrivare alla propria meta! I potenti promettono...dicono che faranno, ma non fanno. Promettono poi TUTTO quello che dicono ?A me pare proprio di no ! Ma la gente vota perchè persuasa da ciò che dicono. Ed ecco che essi ricalcano il modello degli allievi dei sofisti e degli stessi sofisti dell'Atene del V° secolo...dotati di eloquenza e retorica, che in questo caso definirei vera e propria "artefice di persuasione" come afferma Socrate nel Gorgia. E qui si dimostra come passato e presente siano sempre gli stessi…nemmeno oggi ,che la mentalità dell’uomo è di gran lunga più sviluppata, siamo riusciti a " migliorare la politica ", che dovrebbe essere bene per tutti. Alla fine si rivela positiva(materialmente s’intende) solo per il potente, che fa ciò che gli par meglio, anche se non fa poi ciò che vuole( e qui mi rifaccio a Socrate), sempre tenendo conto che il fare ciò che si vuole voglia dire conseguire ciò che è bene. A tutti piacerebbe essere potenti, oppure importanti, o " navigare nell’oro "non neghiamolo ! ! ! ! ! Pure a me piacerebbe diventare un giorno una famosa cantante…sebbene sia un po’ irraggiungibile la cosa …ma perché arrivare al potere per poi essere infelici spiritualmente ? Perché voi credete che tutti i politici siano felici ? Io non la penso così…l’AVERE TUTTO non è felicità. Eppure, quanti uomini sono attaccati alle cose materiali ? La società di oggi è stata drogata dall’AVERE (basti pensare alla mia scuola…c’è gente che si vergogna a venire se non ha il vestitino di Dolce e Gabbana, le scarpe Prada, oppure il Belstaff o Woolrich ecc…e ti guarda male se tu non sei come lui). E allo stesso modo,(riferendomi a ciò che ho detto prima sulla felicità, che altro poi non è che un’attualizzazione di ciò che dice Socrate a riguardo) se i politici hanno tutto, come possono essere felici se quel tutto l’hanno ottenuto con l’inganno e la corruzione ? Avranno pure il rimorso di averlo fatto ! Oppure la paura che vengano scoperte delle prove per ufficializzare questo !
Parlando di politica, mi viene in mente la lezione di filosofia della settimana scorsa : Platone. La nostra professoressa(una grande prof., perché lei mi ha trasmesso il suo amore per la filosofia, ed io veramente la stimo parecchio), però, non ha svolto la solita lezione spiega-ascolta e prendi appunti .E’ cominciato tutto da una domanda : che cos’è, secondo voi la politica ?(la filosofia non è per caso una scienza di massima accoglienza da posizioni diverse dalle nostre ?)
Molte persone hanno dato una loro risposta, più o meno confutabile,a mio parere…devo dire però che le opinioni erano tante e diverse.
La mia è questa : la politica dovrebbe essere ciò che non è, ovvero un qualcosa che vada bene a tutti, e necessariamente giusta ! Ci riusciremo un giorno, ad arrivare a questo ? A disegnare una linea tra politica presente e passata, pur non dimenticandoci di questa ?

Anonima di 17 anni

Vorrei congratularmi personalmente con Jacopo, trovo che il tuo sito sia brillante!!! E completo......forum, appunti universitari(anche se causa mancanza punti non posso usufruirne),link ad altri siti(grazie a questi ho potuto ampliare gli argomenti durante le interrogazioni!!!)ecc...e soprattutto mi piace la sezione carteggi ! ! ! E’ bello poter leggere le opinioni degli altri… soprattutto di quelli ubriachi !

Salutoni

Per commenti sul testo puoi partecipare al forum (www.forum.portalefilosofia.com).

Copyright (c) 1996-2002 by Jacopo Agnesina
This material may be distributed only subject to the terms and conditions set forth in the Open Publication License, v1.0 or later.
(the latest version is presently available here).