l'autore del sito
i nostri collaboratori
il blog di jacopo
blog fotografico
motore di ricerca
sito v.1.6.0
menu principale vuoi collaborare con questo sito? clicca qui

Pillole di Saggezza
«»



800 AFORISMI di: Stellario Panarello
In più direzioni,
come raggi d'una stella,
vanno le mie passioni.
Tante,
da non aver più spazio per un hobby.
È che prendo tutto sul serio.
Tutto,
fuorché me stesso.



O la Storia è una cattiva maestra.
O i suoi alunni troppo asini.
O entrambe le cose.


La Cultura è un bruco.
Se mette le ali,
ecco l'Arte.


Siamo un treno che percorre,
fra i tanti binari possibili,
quello scelto per noi dal destino.


La vita è una scuola. Molti non studiano,
sperando che gliela facciano ripetere.


Molti lavano la coscienza a Pasqua.
D’estate l’asciugano.
In autunno la indossano.
D’inverno la risporcano.


Il mondo, si sa, giudica dalle apparenze.
È per questo che una maschera da buono
ha più credito di una maschera da cattivo.


Siamo gli inesperti registi
e gli inconsapevoli protagonisti
di un film di cui ignoriamo la durata
e la cui sceneggiatura ci si svela giorno per giorno.


Se Dio è infallibile,
la creazione dell’Uomo
deve averla ceduta in appalto.


La vita è un viaggio
verso un fantomatico albergo,
di cui, coloro che ci hanno preceduti,
non ci hanno mai rivelato nulla.


È inutile cercare di dimostrare
la propria innocenza.
Siamo tutti condannati a morte.


L’unica coscienza che andrebbe coltivata,
è quella dei propri limiti.


Se privilegi il profitto,
non coltivare il talento:
coltiva l’orto.


L’uomo viene messo al mondo
con una scadenza incerta,
privo di packaging,
senza libretto d’istruzioni
e con nessuna garanzia.


Sottile come una lama ben affilata,
ma profondo come un baratro,
è il confine fra il semplice e il banale.


È quasi sempre inutile dire a qualcuno
che sta sbagliando.
L’uomo ammette i propri errori
solo al momento di pagarne il conto.


Abbiamo tutti occhi simili.
E visioni diversissime.


Un difetto visivo che nessun ottico riuscirà a correggere,
è l'incapacità dell'uomo di scorgere i propri difetti.


Correndo per sfuggire
al proprio destino,
otterremo solo
di andargli incontro correndo.


Per recitare le guerre nel teatro della Storia,
gli attori hanno indossato, di volta in volta, la maschera
del Patriottismo, dell’Orgoglio, della Necessità o della Fede.
Ma sotto ognuna di esse si cela sempre lo stesso volto:
l’Interesse.


Chi giudica tutti gli altri uguali a lui,
si vede circondato da cretini.


Il tempo c’incalza:
il domani di oggi, sarà l’ieri di posdomani.


Non trattarti male.
La vita ti è stata prestata.


La Politica è la ricerca
del delicatissimo equilibrio
fra l'ingannare troppo
e l'ingannare troppo poco.


Il peggiore dei difetti,
è credersene immune.


Non comprare mai nulla
il cui prezzo sia
il rispetto di te stesso.


Chi trova un amico trova un tesoro.
Ma chi trova un tesoro trova amici,
parenti, conoscenti, simpatizzanti,
vecchie fiamme, spasimanti,
fiscalisti, consulenti, portaborse,
maghi, fattucchiere, indovini,
rabdomanti, ….


O fortuna.
Non scambiare per ingratitudine
la mia incontentabilità.


Il tuo atteggiamento bonario e confidenziale
verso una persona meschina,
verrà da questa scambiato per debolezza.


Se alla fine della vita, c'è un esame,
dev'essere bonario:
non ho mai conosciuto ripetenti.


La bellezza esteriore è uno specchietto per allodole.


Ascolta i buoni consigli,
ma segui solo i buoni esempi.


Se qualcuno ti dice
che la scorciatoia per il paradiso,
passa per l’inferno,
puoi credergli.


Ci può essere salute senza felicità.
Ma non felicità senza salute.


L’Uomo è il frutto di un attimo
di divina follia.


Non temere di sbagliare.
Noi siamo il frutto degli errori
di tutti quelli che ci hanno preceduto.


Anche a Dio, se avesse avuto genitori,
avrebbero detto “Non farti pregare!”


Gli alberi dei furbi, fruttificano
nei giardini degli ingenui.


L'Italia ha oltre cinquanta milioni di giudici.
Qualcuno esercita.


“Il miglior consiglio che possa darti?
Sii te stesso.”


La giovinezza è una malattia
da cui nessuno vorrebbe guarire.


Se sei stato sempre corrisposto,
non hai mai conosciuto l’amore.


Dicono le ali esser difetti,
quelli che non son così perfetti.


Puoi fare in modo che nessuno ti capisca.
Ma non che ti capiscano tutti.


La verità è nuda.
Non ha soldi per vestirsi.


Studia sempre per vivere meglio.
Senza chiederti se ci sarà un esame finale.


Ritengo pochi degni del mio amore.
Nessuno del mio odio.


Un mondo dove la gente pensa esclusivamente
ai fatti degli altri, può essere irritante.
Ma un mondo dove tutti pensano soltanto
ai fatti propri, è maledettamente deprimente.


Per quanto ne sappiamo,
il nostro immenso universo
potrebbe essere solamente
la cellula di un organismo
infinitamente più grande.


La paura è il microscopio dei pericoli.


Si scrive “critica”, si legge “invidia”.


Insegnare è trasmettere conoscenza.
Non inculcarla.


Raramente credo che le persone abbiano secondi fini.
Raramente indovino.


La felicità non invidia la ricchezza.


Diffida di chi non fa che parlare
della sua grande sensibilità.


Senza la passione, nessuna ragione giustifica l’amore.


Siamo la “versione” di prova,
Dio ci trascura perché sta lavorando
alla Creazione Definitiva.


La convivenza umana
ha come fondamentale presupposto
l'impossibilità di leggere
i pensieri altrui.


Tertium non datur.
O Dio ha creato l’uomo.
O l’Uomo ha creato dio.


Le lotterie sono tasse sulla speranza.


È per rendere gradevole a tutti questa vita certa,
che gli uomini dovrebbero comportarsi meglio.
Non per meritarsi un gradevole, incerto, aldilà.


La nostra vita è un lampo di luce,
che rischiara il buio dell'eternità.


Se sai fare un miracolo,
tirala per le lunghe.
Perché, dopo, anche quello
sarà acqua passata.


Chi guarda sempre il sole,
sconosce la propria ombra.
Chi guarda sempre Dio,
non vede i propri peccati.


Abbiamo tutti, sempre, paura di morire.
Ma ci comportiamo
come se l'Eternità ci appartenesse.


Appena nasciamo, volgiamo le spalle alla morte.
Avanzando così nella vita,
vediamo solo la strada già percorsa.


I geni stimolano la necrofilia dei mediocri.
Costoro amano da morto, chi non sopportavano da vivo.


Originalità è dire cose vecchie con parole nuove.


Donare il superfluo è lecito.
Purché, facendolo, non si assumano
atteggiamenti di grande generosità.


L’uomo ha sempre agognato la pace.
E non ha mai esitato
a lastricare la strada che conduce ad essa,
coi cadaveri dei suoi nemici.


Puoi scegliere fra vivere in solitudine,
o circondato solo da gente proba e disinteressata.
Il risultato non cambierà.




Nella vita,
mentre cerchi di salire le scale,
non dimenticare di ammirare
il panorama che si gode
dal gradino in cui sei giunto.




Nella vita, per non sbagliare,
non bisognerebbe mai rischiare.
Così facendo, però, tutta la vita diverrebbe
un unico, grande sbaglio.


Un conoscente ti pensa ogni tanto.
Un amico ti pensa spesso.
Un nemico ti pensa sempre.




Nella scala delle condizioni esistenziali,
nessuno può dire d’essere nel gradino più basso.
Né in quello più alto.




Beato quello Stato in cui ogni politico dedica
alla cura della nazione anche solo un decimo
della cura che egli pone alla difesa della sua poltrona.




Prima di cacciarti in un mare di guai,
assicurati di saper nuotare.




Gli uomini si sono creati degli Dei diversi,
pur di avere qualche motivo di intolleranza in più.




Due, le promesse che non manterrai:
una si chiama "sempre", l'altra "mai".




Amo più l’alba che il tramonto.
Questo mi sembra un presagio di morte.
La prima, una promessa di vita.




Ognuno di noi ha delle cose che lo riempiono
di una soddisfazione ed una gioia tali che …
… è prudente nasconderle
agli invidiosi ed ai poveri di spirito.




Chi si ritiene cittadino del mondo,
ha una mentalità molto ristretta,
rispetto a chi dichiara di abitare in Via Lattea.


Guerre di religione?!
“Se Dio c’è, non vuole.
E se invece non c’è, che diavolo state facendo?”


Se non ti senti di scalare il Sinai od altri Olimpi,
cerca di salire su un’umile scala di tre gradini
sostando, dove il tuo cuore trova Pace.
Nel primo gradino c’è scritto: “Non fare del male.”
Nel secondo: “Fa’ del bene.”
Nell’ultimo: “Ama.”


Niente puoi raccogliere,
se niente hai seminato.


Non puoi riconoscere
la grandezza di qualcuno,
se non sei in qualche modo
grande tu stesso.


Anche se non è facile raggiungerla,
bisogna tendere alla perfezione.
Tutto è quasi sempre migliorabile.


Non disperare se l’onda va.
Lo fa per poter tornare.




Potrai staccarti dalla tua coscienza,
quando potrai staccarti dalla tua ombra.


La vita ci offre sempre un ventaglio di strade da percorrere.
Ma tutte a senso unico.


Noi diciamo: "per sempre".
L'universo ci ascolta.
E ride.


Spesso i risultati che otteniamo,
sono inversamente proporzionali
agli sforzi fatti per raggiungerli.


Il tollerante deve tollerare tutto.
Anche l’intolleranza.




Meglio un sogno assurdo,
che nessun sogno.


Non hai un podere?
Coltiva la mente.


Se la maggioranza ti consiglia una cosa,
fa’ l’altra.


“Non c’è due senza tre”,
sarebbe l’epitaffio dell’Umanità,
se valesse anche per le guerre mondiali.


Felicità è saper sopportare l’infelicità.


Anche a raccogliere diamanti,
ci si stanca.


I neo eletti entrano in politica
muniti di una ferrea volontà di far bene.
Il primo bagno di gloria gliela fa,
prontamente, arrugginire.



Tutto ciò che nella vita ha veramente valore,
non è in vendita.


Domani non sarà un altro giorno,
se tu non sarai un’altra persona.


I savi percorrono oggi le strade
che i pazzi hanno lastricato ieri.


I vizi sono più contagiosi delle virtù.


Ognuno ha una percezione tutta sua
di ciò che ci circonda.
Viviamo in sei miliardi di mondi diversi.


Le idee volteggiano nell’aria.
Attendono solo di essere acchiappate.


Come un fiume senz'acqua.
Come una foresta senz'alberi.
Come un firmamento senza stelle.
Così è un uomo, senza un suo sogno
Per commenti visita il sito dell'autore all'indirizzo: http://pastello.3000.it.
Copyright (c) 1996-2002 by Jacopo Agnesina
This material may be distributed only subject to the terms and conditions set forth in the Open Publication License, v1.0 or later.
(the latest version is presently available here).